38 Responses

  1. Brunetti Anna
    Brunetti Anna at |

    Buona sera, vorrei essere informata su eventuali corsi e concorsi per la scuola soprattutto per l'estero. Grazie

  2. Paolina Petrosillo
    Paolina Petrosillo at |

    Salve, sono docente di madrelingua inglese e sono di ruolo nella scuola statale italiana.
    Vorrei essere informata sulla procedura per fare domanda di insegnamento d' inglese all'estero
    anche per periodi brevi. Grazie.

  3. Marino Alberto Balducci
    Marino Alberto Balducci at |

    Buongiorno.
    Sono un dantista, direttore di un istituto di ricerca in Toscana (CRA-INITS). Vorrei trasferirmi all’estero e insegnare letteratura italiana in una università. Ho laurea Italiana e Ph.D. americano. Ho collaborato in passato come docente con la University of Connecticut U.S.A. e con la University of Delhi – India. Amo molto insegnare e spero di trovare qualche opportunità interessante grazie alla vostra organizzazione.
    Cordiali saluti.
    M.A.B.

  4. Maria Teresa
    Maria Teresa at |

    Salve, sono una docente di Tecnologia alla SSIG, ho la cittadinanza italiana e svizzera. Insegno in Italia da 3o anni, mi piacerebbe andare ad insegnare un anno a Locarno, quale è la procedura che debbo seguire per fare domanda? Grazie, cordiali saluti. M.Teresa

  5. Pierpaolo
    Pierpaolo at |

    Buongiorno,
    mi chiamo Pierpaolo e sono un insegnante di strumento “chitarra” classe di concorso AB77 abilitato all’ insegnamento con contratto a tempo indeterminato da 1 anno. Vorrei sapere di più in riguardo alla possibilità di poter insegnare all’ estero.
    Grazie

  6. Giuseppe
    Giuseppe at |

    Sono laureato in Ingegneria elettronica, sono precario ed inserito nella GAE con abilitazione in 034, desidererei sapere se posso lavorare all’estero come insegnante, se è possibile conservare ed incrementare in caso di insegnamento il punteggio in graduatoria come una qualunque supplenza in Italia. So, cmq, che dovrà aspettare il 2015 per la domanda. Grazie.
    Non pubblicare l’email

  7. Paolina Petrosillo
    Paolina Petrosillo at |

    Salve,
    è possibile che non ci siano altri canali per insegnare all’estero invece di aspettare il 2015?

  8. Anna
    Anna at |

    Salve,
    insegno da due anni ,uno di preruolo e uno di ruolo, scuole superiori di primo grado, cioè medie ma vorrei sapere se con la mia disciplina, Arte e Immagine posso insegnare all’estero, per esempio in Francia. Spero di avere una risposta. Ciao Anna

  9. helena
    helena at |

    Gentile Alessia Gervasi,
    sono Helena e sono entrata da pochi giorni in ruolo nel sostegno in provincia di Torino nella mia classe di concorso AD01.
    Sto cercando di capire se mi sarà possibile lavorare nelle scuole all’estero, in particolare a Parigi, sul sostegno.
    In ogni caso ho visto che oltre all’anno di prova del ruolo devo fare un altro anno nelle scuole italiane. Ma ci sono altre possibilità? Magari di supplenze annuali in cui non è necessario aspettare il bando del Ministero per la prova linguistica e i due anni di ruolo? Grazie mille per le informazioni. Helena

  10. Maurizio
    Maurizio at |

    Buongiorno Gentile Alessia, una domanda: Io sono Insegnante di Canto principale presso un conservatorio di Musica precario. Ho già fatto 5 anni di lezione in Slovacchia in Erasmus e precisamente nella città Universitaria di Banskà Bystrica, per la perfezione del repertorio operistico Italiano con particolare riferimento al repertorio dell’opera Verdiana. Adesso gli allievi delUniversità di Banskà avrebbero espresso il desiderio di avermi come Insegnante di Canto nella loro Università per un anno, è possibile? quali sono le strade da percorrere? Devo avere un invito dalla struttura scolastica Slovacca o devo fare domanda io e a chi in caso? Grazie

  11. Franca
    Franca at |

    Salve Alessia! Sono laureata in Scienze Politiche e relazioni internazionali, ho seguito un corso annuale di progettazione europea, a partire dal 2000 ho collaborato con le scuole secondarie italiane, a numerosi progetti Comenius sia nella progettazione che come interprete di lingua inglese.Sono attualmente ad Istanbul e sto terminando il Tomer. Vorrei lavorare nelle scuole italiane a Istanbul. Mi dici quali titoli mi mancano per poter fare anche delle supplenze?

  12. Elena
    Elena at |

    Gent. Alessia,
    sono una docente di lettere, in ruolo, con una buona conoscenza della lingua inglese e francese. Mi piacerebbe insegnare all’estero. Che alternative ci sono, olre all’iter delle graduatorie del ministero ? E’ possibile accedere anche alle scuole private ?Grazie !

  13. David Montalto
    David Montalto at |

    St.ma Alessia, ti sarei molto grato di un possibile orientamento, volendo andare all’estero per insegnare -sono neo laureato in lingue e culture moderne- la lingua inglese, che conosco benissimo: scegliendo di andare a Londra, qual’è l’Istituzione da tenere come riferimento e che potrebbe essermi d’aiuto?.
    Grazie per ogni tuo utile ragguaglio, con gratitudine David

  14. Emanuela
    Emanuela at |

    Gentilissima Alessia, sono professoressa di pianoforte a Roma ma vorrei trasferirmi in Francia, sapresti percaso indicarmi l’iter per poter fare domanda nei conservatori Francesi? oppure se avessi un sito da suggerire te ne sarei molto grata..
    Grazie per l’ aiuto. Emanuela.

  15. Massimo
    Massimo at |

    Gentile Anna, sono un docente di strumento musicale, strumenti a percussione, abilitato e sto svolgendo il mio anno di prova pre ruolo. La mia classe di concorso (A077) prevede l’insegnamento nelle scuole medie a indirizzo musicale o nei licei musicali. Vorrei chiederti informazioni sulla possibilità di insegnare la mia materia in una scuola italiana all’estero? Grazie, molto per l’aiuto.
    Massimo

  16. Rossana
    Rossana at |

    Ciao a tutti. Vorrei sapere se avete notizie ed aggiornamenti sul bando di concorso per insegnare l’italiano all’estero per i docenti di ruolo.

  17. Valentina
    Valentina at |

    Ciao a tutti. Vorrei sapere come posso passare di ruolo all’estero.. per insegnare italiano alla scuola primaria. Come devo fare e a chi devo rivolgermi?

  18. Anna Maria
    Anna Maria at |

    Buongiorno Alessia, sono siciliana abilitata ad insegnare nelle scuole infanzia/primaria, quest’anno mi sono inserita nelle graduatorie per fare supplenze a Venezia nelle cui scuole ho iniziato a lavorare. Sarei comunque tentata di fare un’esperienza di un anno all’estero e in particolare in Canada, per sua conoscenza non appena uscirà il bando per le graduatorie all’estero posso presentare lo stesso domanda? Che possibilità ho in Canada?

  19. milena giordano
    milena giordano at |

    buonasera alessia, sono un’insegnante a tempo indeterminato di lingua inglese. Vorrei sapere se per insegnare all’estero devo necessariamente aspettare il prossimo bando per le scuole italiane all’estero, oppure posso candidarmi alle job vacancies del sito europeo? grazie

  20. Fabrizio
    Fabrizio at |

    Salve Milena,
    vorrei riproporre un quesito posto da un collega qualche tempo fa che mi pare non abbia ricevuto risposta.
    Un docente di ruolo presso le scuole secondarie di primo grado in strumento musicale – classe di concorso A077 – può accedere alle graduatorie per l’insegnamento nelle scuole italiane all’estero? Anche in caso per l’insegnamento di musica considerando che si è in possesso di titolo per l’insegnamento e un’abilitazione.

    Grazie un cordiale saluto,
    Prof. Furci

  21. Fabrizio
    Fabrizio at |

    Salve Alessia Gervasi,
    vorrei riproporre un quesito posto da un collega qualche tempo fa che mi pare non abbia ricevuto risposta.
    Un docente di ruolo presso le scuole secondarie di primo grado in strumento musicale – classe di concorso A077 – può accedere alle graduatorie per l’insegnamento nelle scuole italiane all’estero? Anche in caso per l’insegnamento di musica considerando che si è in possesso di titolo per l’insegnamento e un’abilitazione.

    Grazie un cordiale saluto,
    Prof. Furci

  22. Maria Pilo
    Maria Pilo at |

    Sono un’insegnante con 18 anni di servizio nella scuola primaria, in possesso della laurea in lingue straniere, possiedo l’abilitazione ad insegnare all’estero grazie al penultimo concorso indetto dal Ministero , ora pensa che sia ancora valida tale abilitazione, e cosa mi consiglierebbe di fare ?

  23. Michele
    Michele at |

    Salve Alessia, vorrei sapere se anche gli insegnanti tecnico pratici possono insegnare all’estero. Mi piacerebbe provare un anno scolastico di insegnamento in una scuola italiana all’estero. Grazie.
    Cordiali saluti

    Michele

Lascia un commento