3 Responses

  1. Denaro & Dintorni
    Denaro & Dintorni at |

    Quello che viene scritto in questo articolo è il nodo fondamentale che le cariatidi che stanno alla guida di questo paese non hanno compreso (lasciamo perdere i discorsi di destra e sinistra che da tempo in Italia non hanno più siginificato).
    La legge principale di ogni economia è che devono essere incentivati i fattori di sviluppo e innovazione. Chi si aggrappa al presente è destinato a vivere un pessimo futuro: perchè il futuro è il posto in cui andremo a vivere, prima o poi, tutti noi.
    Saluti.

  2. Denaro & Dintorni
    Denaro & Dintorni at |

    Quanto scritto in questo articolo è veramente sacrosanto e forse spiega il 90% dei problemi del nostro paese.
    Laddove non si lavora per costruire un futuro migliore, il presente sarà sempre precario.
    Perchè anche se viviamo oggi nel presente, il posto dove andremo a vivere è il futuro.

  3. Il reddito minimo minimo di Letta
    Il reddito minimo minimo di Letta at |

    […] sociale, che caratterizza il nostro Paese, impedisce l'emergere dei più meritevoli nei posti che contano: serve, quindi, una politica di redistribuzione del reddito, che permetta di […]

Lascia un commento