109 Responses

← Previous Page 3 of 3
  1. daniele
    daniele at |

    Ciao Simone,

    sono un giornalista pubblicista iscritto all’albo, ho un co.co.co. con una cooperativa di servizi la quale gestisce la testata giornalistica di un quotidiano locale, ho un co.co.co. da settembre 2015 prorogato fino a dicembre 2016, ma possono sempre prorogarmelo o ci sono dei limiti? oppure mi possono fare allo stesso modo un nuovo contratto per il 2017 con lo stesso compenso e riferito sempre allo stesso lavoro? ci sono limiti?
    Percepisco un compenso lordo di 500,00 € al mese e mi gestisco in autonomia scrivendo vari articoli mensili per il quotidiano, e l’azienda mi ha iscritto e versa i contributi alla gestione separata inpgi.
    Quindi gentilmente vorrei sapere se questo è un co.co.co. genuino, o essendo stato abrogato il co.co.co. non possono farmi un contratto simile.

    Grazie

  2. Barbara
    Barbara at |

    Buongiorno
    Mia figlia ha un contratto co.co.co con una palestra dove svolge circa 5/6 ore al giorno dal lunedì al venerdì. Resterà con questo contratto alcuni mesi e poi dovrebbe passare ad un contratto part time a tempo determinato.
    Il titolare della palestra ha detto che al momento della retribuzione le sarà rilasciata una ricevuta.
    Nel frattempo non mi é chiaro se mia figlia deve iscriversi o comunicare in qualche modo all’inps l’inizio di questo contratto e c’è da versare una ritenuta ?
    Ringrazio anticipatamente
    Barbara

  3. Alessandro
    Alessandro at |

    Buongiorno lavoro per un’azienda che vende surgelati a domicilio contratto con ritenuta d’acconto (co.co.co ?) . Il commercialista mi dice che non posso presentare 730 e unico perdendo cosi gli interessi del mutuo , le risulta possibile? Inoltre l’azienda gestisce i miei orari e il mio metodo lavorativo per esempio “impone” che si lavori anche nei giorni di festa. E’ legale? Grazie cordiali saluti

  4. Matteo Gagna
    Matteo Gagna at |

    Buon giorno dott. Caroli,
    mi e’ stato proposto un co.co.co della durata di 2 mesi con retribuzione lorda complessiva di 2500 euro..
    Quanto crede che potrei percepire circa come reddito netto??
    250 euro circa di Contributi Previdenziali + 575 euro di Irpef..mi verranno sottratti complessivamente dall’importo lordo??
    Grazie e cordialita’,
    dott. Matteo Gagna

Lascia un commento