27 Responses

  1. Cinzia
    Cinzia at |

    Io sono andata in mobilità nel 2011,
    mi spettavano 2 anni,
    visto che abito in Lombardia,
    ed appartengo alla fascia d’età tra i 40-50.
    Ho avviato subito un’ attività in proprio,
    chiedendo la mobilità anticipata.
    L’ Inps mi ha dato soltanto 5,00 euro .
    Ho fatto ricorso,ma non ho ancora ricevuto risposta.
    Una fregatura simile non me la sarei mai aspettata dall’ Inps .
    Se il direttore dell’ Inps mi avesse informata prima, di certo non avrei accettato l’anticipo di mobilità, ma mi sarei tenuta la mia mobilità ordinaria per 2 anni !!!!!

  2. Vito Lovece
    Vito Lovece at |

    Chiedevo se io vengo assunto da un ‘azienda e usufruisce dei sgravi fiscali perché sto in mobilità Che tipo di contratto dovrei avere ?? Mi possono licenziare. Se l’azienda non mi sta bene E trovo una nuova azienda può usufruisce sempre della mia mobilità……x i sgravi fiscali.”. Grazie. Aspetto risposta

  3. massimo
    massimo at |

    ciao.
    sono in mobilita 223 dal febbraio 2011 ed essendo in lombardia ed avendo piu di 40anni vado in scadenza nel prox 02/2014. avendo però io lavorato per 8 mesi nel corso del 2011,altri 6 mesi nel 2012 e 11 mesi nel 2013 il mio termine si é spostato per tutto questo periodo in cui non ho usufruito? purtroppo pur chiedendo agli uffici competenti (centro impiego e inps) ho avuto informazioni contrastanti.ringrazio per l’attenzione e attendo vs. cortese risposta

  4. antonio
    antonio at |

    ciao danilo
    ho 55 anni ed ho maturato quarant’anni di lavoro —prima di essere posto in cigs la quale avrà validità fino al 1 febbraio 2015…..quindi a quella data avrò’ maturato 41anni di versamenti inps……..visto che l’azienda con cui ho lavorato, brancola nel buio dell’ignoranza…….cosa mi consigli di fare e proporre per raggiungere la pensione che scatterebbe il 1 febbraio 2017
    grazie antonio

  5. luciano
    luciano at |

    Volevo sapere se l’azienda
    mi può richiamare,anche x un giorno, dopo essere stato messo dalla stessa in mobilità.

  6. Elena
    Elena at |

    Ciao, io sono in CIGS da settembre 2013 per la durata di 2 anni,poi avrei diritto alla mobilità. Volevo chiederti io ho 50 anni , mi è stato detto che con la legge Fornero ho diritto a tre anni di mobilità solo se faccio richiesta volontaria entro novembre 2014, poi da Dicembre mi spetterebbero solo 2 anni. E’ vero? e volevo anche chiedere cosa è più conveniente per me? finire la CIGS e la mobilità o chiedere di essere collocata in mobilità ora e fare 3 anni? Grazie

  7. Sergio
    Sergio at |

    Ciao Danilo . Sono un lavoratore di 48 anni ,la mia azienda ha aperto la procedura di mobilità dal 6 ottobre 2014 . Ti chiedo ,sarebbe favorevole chiudere la trattativa prima del 31 dicembre , per non perdere 12 mesi di mobilità , perché dal 1 gennaio 2015 subentra la legge Fornero . Grazie .

  8. Sergio
    Sergio at |

    Ciao Danilo ,sono nuovamente io . Ti chiedo se l’azienda che mette in mobilità richiama il lavoratore prima dei sei mesi per un giorno devo segnalare all’Inps ? , poi se vengo richiamato dopo i sei mesi l’azienda ha gli sgravi fiscali senza cambiare ragione sociale ?
    Grazie.

  9. maria concetta epicoco
    maria concetta epicoco at |

    Salve Sergio, nella mia azienda (grande azienda del SUD) sta per concludersi (18 dicembre) la procedura di mobilità a seguito di CIGS. Io mi trovo nella condizione di avere 55 compiuti con 29 anni e 6 mesi di anzianità contributiva.
    E’il mio un caso candidabile alla Mobilità Lunga verso la Pensione di Anzianità considerato che sono a meno di 10 anni dalla pensione di vecchiaia (63,9 mesi)?
    Se si, è necessaria una procedura particolare o è il mio un diritto soggettivo?
    Ovvero è solo una questione di volontà/disponibilità dell’azienda a coprire la contribuzione eccedente il periodo di mobilità ordinaria?

  10. maria concetta epicoco
    maria concetta epicoco at |

    Salve Sergio, devo porle un altro quesito. L’azienda per cui lavoro, sta firmando con i sindacati un contratto di solidarietà al 60% per 3 anni. Cioè si lavorerebbe il 40% delle ore settimanali, nel mio caso sono una part time a 24 ore, lavorerei 10,23 ore la settimana. L’inps interviene retribuendo il 70% delle ore non lavorate. La mobilità rimane aperta per 3 anni. Domanda: Se io, nell’arco dei 3 anni decido di andare in mobilità (55 anni), la retribuzione mensile in mobilità su quale base viene calcolata? Sulla base dell’ ultimo stipendio percepito, cioè la quota che paga l’azienda + la parte in cui concorre l’Inps (70%)? Oppure solo sulla parte che paga l’azienda ( le ore effettivamente lavorate)?
    Mi conferma che in solidarietà i contributi sono notevolmente ridotti, ossia sono relativi solo alle ore effettivamente lavorate? Cioè nel mio caso sarebbero solo per 40 ore mensili ?
    La ringrazio
    Epicoco Maria Concetta

  11. antonio
    antonio at |

    Ciao Danilo
    avrei da proporti un quesito..Ho quasi 56 anni ed.ho iniziato come lavoratore precoce nel febbraio 1974 a 15 anni compiuti, ho lavorato per 40 anni in maniera continuativa e da un controllo ecocert inps risulta che i contributi sono stati interamente versati da tutti i datori di lavoro. Da febbraio 2014 sono stato messo in cigs e dal 16 dicembre 2014 passero’ in mobilità ( 3 anni avendo superato i 50 anni)
    Domanda: visto che a dicembre 2016 maturerò’ l’anzianità necessaria per accedere alla pensione (42 anni e 10 mesi) vorrei sapere se il mio regime pensionistico verrà decurtato dalla penalizzazione prevista (legge fornero) fino al raggiungimento dei 62 anni?

    grazie 1000 antonio

  12. antonio
    antonio at |

    grazie Danilo
    quindi mi confermi che come lavoratore precoce non subiro’ penalizzazioni del 1% e del 2% anno (primi due anni all’1% e gli altri al 2%) relativi al periodo che intercorrerà fra i 57 e i 62 anni di età come prevede la legge fornero
    Quindi la “continuità figurativa” verrà proseguita da inps e non farà scattare penalizzazioni
    grazie ancora
    antonio

  13. Alex
    Alex at |

    Buonasera,
    gradirei avere info sulla mobilita’ anticipata. Mi risulta che se sono in mobilita’ e apro la partita iva come commerciante ho tempo 60 giorni dall’inizio dell’attivita’ per richiedere l’anticipo dall’Inps in un’unica soluzione. Non capisco pero’ come sia compatibile l’apertura di una partita iva mentre sono in mobilita’, devo comunicare l’apertura all’Inps entro X giorni ? In tal caso mi viene sospesa l’indennita’ di mobilita’ ?
    Grazie mille.
    Alex.

  14. Rosario
    Rosario at |

    Ciao Danilo sono in cassa integrazione fallimentare , ma in questi giorni anno proposto per la mobilita volontaria , e avendo 45 anni mi spettano 2 anni . L ami domanda e se accetto risulta che mi sono licenziato? Ti faccio questa domanda perché ho un mutuo con cui ho fatto un assicurazione che paga nel caso che vado in cassa integrazione o per licenziamento non dovuto da me , ora se io accetterei di andare in mobilita volontaria e chiedere un foglio da inviare alla mia assicurazione risultera’ che mi sono licenziato di mia volonta’ se mi puoi cortesemente rispondere in fretta perché ho tempo per chiedere la mobilita volontaria fino al 17 di questo mese .Io poi ci vorrei andare perché e più facile trovare lavoro , e anche perché con la cassa integrazione quando viene aperta bisogna aspettare 6 mesi per essere pagati ,purtroppo siamo in Italia ciao grazie in anticipo.

  15. Rosario
    Rosario at |

    A scusa volevo dire anche che con la legge fornero dal 2015 andrei con 18 mesi e non più 24 e questo e un altro motivo

Lascia un commento