4 Responses

  1. Emma
    Emma at |

    io non ne posso più, come si dice al sud sempre “cornuti e mazziati”! ci facciamo in quattro per ottenere dei risultati in condizioni di lavoro spesso difficili, degradanti, facciamo del nostro meglio per uno stipendio da operaio, abbiamo laurea e due anni di abilitazione sulle spalle nonché anni di precariato che mandano avanti la scuola italiana che gentilmente a giungo ci licenzia per riassumerci a settembre…e poi dobbiamo pure sentirci dire che siamo ignoranti???Siamo CALUNNIATI in tutta italia questa è la verità!!Forse l’autrice di questo mirabile capolavoro ha dimenticato di dire che le commissioni sono pagate una miseria e non hanno avuto modo di correggere gli elaborati in maniera non dico approfondita ma decente e soprattutto sono state bene attente al numero di ammessi all’orale per non giocarsi tutte le vacanze estive!!

  2. nina
    nina at |

    .. “mirabilanti”?? :-) forse è più facile vedere la pagliuzza nell’esame di un’altra insegnante, che la trave nel proprio scritto!! 😉

Lascia un commento